Absolute Batman : Un long halloween PDF

Casa di produzioneDC Entertainment, Legendary Pictures, Warner Bros. Batman Begins è absolute Batman : Un long halloween PDF film del 2005 diretto da Christopher Nolan e basato sul supereroe Batman ideato da Bob Kane e Bill Finger.


Depuis que ses parents ont été tués sous ses yeux d’enfant par un voleur qui voulait les dépouiller, Bruce Wayne a mis toute sa fortune au service d’un entraînement intensif dans le but d’atteindre la perfection. Sous le costume de Batman, il devient plus tard le protecteur de Gotham City. Nul ne peut désormais le détourner de sa mission : ramener l’ordre et la justice dans la ville. Cette épopée désormais classique de Batman se déroule au début de sa carrière. Holiday, un mystérieux assassin, tue une personne tous les mois, à l’occasion des fêtes comme Halloween. Le Chevalier Noir, le commissaire Gordon et le procureur Harvey Dent ont la ferme intention d’arrêter le coupable.

Lo statunitense Bruce Wayne, taciturno e scontroso, è rinchiuso in una prigione del Bhutan, in Asia meridionale. L’uomo, che appare come un vagabondo, è in realtà un multimiliardario, rimasto orfano da piccolo a causa di una rapina finita in tragedia ad opera di un balordo di nome Joe Chill. Ducard è infatti il più fidato aiutante di Ra’s al Ghul, leader della Setta delle Ombre, lega di guerrieri nata allo scopo di eliminare ciò che di marcio c’è al mondo e nella società. Rilasciato dalla prigione, Wayne decide di seguire le istruzioni ricevute e, rinvenuto il fiore, scala la montagna, non senza difficoltà.

Bruce durante l’allenamento inizia a ricordare gli eventi accaduti prima di iniziare a vagabondare per il mondo. Aveva assistito alla scarcerazione di Chill, che voleva testimoniare contro Don Carmine Falcone, e appena fuori dal tribunale il boss aveva fatto uccidere il malvivente, prima che lo stesso Bruce, armato di pistola, potesse vendicarsi su di lui. Al momento di entrare nella Setta delle ombre, Bruce si tira però indietro, poiché come prova per l’iniziazione deve giustiziare un ladro. Bruce ha conosciuto la fame, ha scoperto cosa voglia dire rubare per sopravvivere e ha iniziato a capire la mentalità criminale: per questo si rifiuta di ucciderlo, sostenendo che quest’ultimo debba essere processato, scatenando un combattimento che porterà ad un incendio nel tempio. Wayne, tornato a Gotham City dopo sette anni di assenza, è armato di nuovi ideali e deciso a fare qualcosa per una città così corrotta. Ritrova Rachel, ora assistente del procuratore distrettuale con le mani legate dalla malavita guidata da Falcone, il capo mafioso intoccabile che tiene ormai in pugno la città.

Adesso Bruce comprende come agire in maniera più efficace di quanto la legge possa permetterlo, ossia non come uomo, ma come simbolo. Nelle settimane che seguono Earle viene messo al corrente che un emettitore di microonde delle Wayne Enterprises è stato rubato da una nave. Intanto i traffici illegali di Falcone proseguono, ma stavolta Bruce Wayne, nei panni dell’uomo pipistrello, è libero di contrastarlo e mettere un freno alla corruzione dilagante. Durante la sua festa di compleanno, a cui partecipa anche Earle, Bruce ritrova Henri Ducard, il vero Ra’s al Gul, scoprendo che in realtà il capo della Setta delle ombre che credeva di aver ucciso era solo una controfigura usata per proteggere il vero leader della setta, divenuto ormai anche boss della malavita di Gotham.